Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

Arretrati

Raccolta Julia n°79
 
L'ultima diligenza - Tutto Tex 546 cover
 
Killer Clown - Morgan Lost 12 cover
 
Ultimo scontro a Bannock - Tex Nuova Ristampa 409 cover
 

Chi è Volto Nascosto

I protagonisti

I protagonisti

Un condottiero misterioso, un giovane coraggioso, uno spavaldo ufficiale e un'affascinante nobildonna.

Volto Nascosto    
Un misterioso guerriero con il volto coperto da una maschera d’argento, capo di una banda di predoni provenienti da diverse popolazioni africane - che lo considerano non solo un condottiero, ma una leggenda vivente - e che diventa, nel corso della guerra, il braccio destro della Regina d’Etiopia, Taitù.

Ugo Pastore    
Un giovane rappresentante di commercio che ha un incontro avventuroso con Volto Nascosto e prende parte alla discussione del Trattato di Uccialli. Tornato a Roma, disilluso e amareggiato, abbandona gli scenari esotici, che pure lo avevano entusiasmato, e sceglie di proposito una vita più oscura e dimessa accettando un lavoro presso uno studio notarile, impiego che gli riserverà però molte sorprese. Ugo è una persona sensibile e coraggiosa, di carattere timido e schivo, ma sempre pronto a gettarsi nella mischia con inesauribile generosità quando si tratta di aiutare i deboli e le persone a lui care. Sa cavarsela molto bene con la pistola, ma vi fa ricorso solo in circostanze estreme e non spara mai per uccidere.
 
Vittorio De Cesari
Rampollo di una famiglia nobile, spavaldo ufficiale di cavalleria, è l’autentica incarnazione dello spirito d’avventura spinto fino all’estremo. Inviato con il suo reggimento in Africa, assume il comando di uno squadrone di truppe indigene e fa subito parlare di sé per le sue brillanti quanto spericolate imprese. Per lui, Volto Nascosto, diventa ben più che un nemico, una vera ossessione: Vittorio non sogna altro che di potersi misurare faccia a faccia con lui e di scoprire quale segreto si celi dietro quella maschera d’argento.

Matilde Sereni    
Ricca gentildonna romana, attira con il suo indubitabile fascino sia Ugo che Vittorio, amici, ma rivali in amore. Matilde, emotivamente molto fragile, cerca di dimenticare, attraverso i sontuosi ricevimenti che organizza regolarmente nel suo salotto, i ricordi angosciosi di un oscuro passato. La sincera e disinteressata devozione di Ugo desta in lei un’istintiva ed affettuosa simpatia, ma è solo con Vittorio che conosce l’amore, da lei vissuto con travolgente e distruttiva passionalità.