Notizie Flash

Archivio Flash

Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

Tex libri

Una piramide per il "brujo"!

Una piramide per il "brujo"!

Dal 22 maggio, Mondadori presenta – in edicola e successivamente in libreria – la terza uscita di "Tex e El Morisco": "La piramide misteriosa"!

Nei mesi di marzo e aprile, Mondadori ha dato alle stampe "Il signore dell'abisso" e "Diablero!", le prime due uscite della collana in cinque volumi dal titolo “Tex e El Morisco”!


La copertina de "La piramide misteriosa".
Cliccate sull'immagine per ingradirla)

È giunto il momento di mettere le mani sul terzo tomo dell'opera, "La piramide misteriosa", che approderà in edicola dal 22 maggio e sugli scaffali delle librerie pochi giorni più tardi, il 27 maggio. La collana Super Miti della Casa editrice Mondadori sta, dunque, riproponendo, mese dopo mese, alcuni degli episodi che hanno visto affiancati Aquila della Notte e uno dei suoi più cari amici: El Morisco. Avventure piene di spunti insoliti, magici, orrorifici, fantastici (talvolta persino fantascientifici), in cui il simpatico scienziato di origine egiziana, accompagnato dal funereo assistente Eusebio, mette a disposizione la sua lucidità, la sua curiosità e, soprattutto, la sua immensa cultura.

Stavolta, sono altri due classici a venire riproposti, due inquietanti “indagini”, magistralmente scritte da Gianluigi Bonelli e illustrate da Guglielmo Letteri: “Gli scorridori del Rio grande” (originariamente apparsa nel 1977), dove imperversa la banda dei Locos – fuorilegge resi pazzi da una pianta allucinogena –, e “La piramide misteriosa” (1979), che vede un malvagio sacerdote dell’antico Egitto, condannato a vivere per l’eternità, seminare il terrore in una remota valle della Sierra del Hueso…

Una nuova, corposa uscita (introdotta dai testi di Graziano Frediani) che va ad aggiungersi alle precedenti di "Tex e El Morisco", una raccolta che vi farà scoprire (o riscoprire) le avventure che hanno visto il Ranger e il "brujo di Pilares" camminare sulla sottile linea che separa la realtà dal fantastico e dal soprannaturale!