Notizie Flash

Archivio Flash

Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

Almanacco dell'Avventura 2013

Faccia a faccia con Jerry Drake

di Graziano Frediani e Stefano Marzorati

I PRIMI VIAGGI A FUMETTI RACCONTATI DA SERGIO BONELLI NASCONDENDOSI DIETRO IL NOME D’ARTE DI GUIDO NOLITTA puntano verso un mondo sconfinato, dove la fantasia può scatenarsi liberamente: è Darkwood, una foresta immaginaria, posizionata, grosso modo, nel NordEst degli Stati Uniti, poco sotto la regione dei Grandi Laghi, a cavallo fra la Pennsylvania, il West Virginia e l’Ohio. Qui, intorno ai primi decenni del Diciannovesimo secolo, regna un implacabile, ma imparziale, giustiziere dalla pelle bianca che gli indiani hanno soprannominato Za-gor-Te-Nay (“Lo Spirito con la Scure”, in dialetto algonkino) e che trattano con un misto di rispetto, ammirazione e timore reverenziale. Darkwood, per Nolitta, non è una realtà geografica, ma soltanto un ideale “contenitore” di spunti avventurosi, il perfetto palcoscenico su cui possono prendere vita i personaggi e i “filoni” narrativi più diversi: il Western, naturalmente, e poi il Thriller, l’Horror, il Giallo, la Fantascienza, il Fantasy, il Mistero. Mentre scrive le storie di Zagor, giunto in edicola nel 1961, Sergio Bonelli inizia a viaggiare con sempre maggiore passione e sistematicità, puntando soprattutto verso l’Africa e il Sud America. Così, nel 1975, sente il bisogno di allontanarsi dal colorito universo di Darkwood, e lo fa lanciando una nuova serie, Mister No, dedicata alle imprese di Jerry Drake, un pilota newyorkese reduce dalla Seconda Guerra Mondiale, fuggito in Amazzonia per trovare la pace, ma nonostante questo, fatalmente, incessantemente inseguito dalla violenza del cosiddetto mondo “civile”.