Notizie Flash

Archivio Flash

Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

1957

La Pattuglia dei bufali

La Pattuglia dei bufali

Per difendere i bisonti (buffalo, in inglese) e, con essi, i diritti degli indiani delle praterie, Dix Leroy, ex ufficiale di cavalleria, fonda la "Buffalo Patrol", la Pattuglia dei Bisonti, che però nella traduzione italiana della serie divenne, forse per assonanza con il titolo originale, "La Pattuglia dei Bufali". A lui si unirà ogni sorta di individui, fra i quali spiccano il vecchio Buddy Crock, ex compagno d'armi di capitan Leroy, il forzuto Big Max e il buffo Tobias G. Tobias, detto "Moschito", abile lanciatore di boomerang. La serie venne realizzata da Roy D'Amy, anche stavolta coadiuvato dai suoi migliori allievi, tra i quali vanno segnalati almeno Giovanni Ticci e Renzo Calegari. Lo stesso D'Amy, nel 1975, disegnò le copertine per la ristampa della serie, dopo un lungo periodo di lontananza dai fumetti. "La Pattuglia dei Bufali" fu, infatti, l'ultima serie a cui D'Amy lavorò, prima di trasformarsi da illustre autore in agente editoriale e quindi editore.