Notizie Flash

Archivio Flash

Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

Anteprima

Nathan Never: la variant al Comicon!

Le celebrazioni per i 25 anni dell’Agente Speciale Alfa si apriranno a Napoli Comicon, con l’Edizione Variant del numero 300, con copertina esclusiva di Enki Bilal!

L’Agente Speciale Alfa comincia a festeggiare i suoi 25 anni al Comicon di Napoli (dal 22 al 25 aprile), e lo fa con mostre, incontri e con un numero 300 tutto a colori, scritto da Bepi Vigna e visualizzato da Roberto De Angelis, che non solo sarà disponibile in anteprima, rispetto all’uscita in edicola (prevista per il 18 maggio), ma verrà offerto in Edizione Variant.

Un albo – in vendita a 6,00 € al nostro stand nei giorni della manifestazione partenopea e, successivamente, anche sul nostro sito – con 112 pagine che includono la storia e una corposa intervista celebrativa a Medda, Serra e Vigna, racchiuse da una copertina (con risvolti e una patinatura lucida e il logo in serigrafia opaca e materica) firmata da una star del fumetto internazionale: Enki Bilal!

L’artista serbo, già protagonista della seconda edizione del Napoli Comicon, ha accettato di realizzare l’illustrazione di questa iniziativa speciale, offrendo ai lettori la sua versione di Nathan Never, ritratto con il suo inconfondibile segno.

Nato a Belgrado nel 1951 e trasferitosi a Parigi a nove anni, Bilal frequenta la Scuola Nazionale Superiore di Belle Arti e si fa presto notare vincendo un concorso della rivista di fumetti “Pilote”, per cui pubblicherà la sua prima storia, “Le bol maudit”. Dal 1984 arrivano i volumi di Bilal pubblicati in Italia da Bonelli-Dargaud. Si tratta di “La città che non esisteva” (P. Christin/E. Bilal - 1984), “Battuta di caccia” (P. Christin/E. Bilal - 1984), “Memorie dall’oltrespazio” (E. Bilal/E. Bilal - 1985). Sempre nell’84, sui primi 5 numeri di Pilot in edizione Bonelli-Dargaud, viene pubblicata anche “La crociera dei dimenticati” (P. Christin/E. Bilal). Una delle opere più importanti di Bilal è “La fiera degli immortali”, primo volume della Trilogia Nikopol che fonde science-fiction e poesia, rinnovando nel profondo il concetto stesso di bande dessinée. L’artista si aggiudica così nell’87 il Grand Prix di Angoulême e parallelamente si dedica allo spettacolo e al cinema, disegnando costumi e ambienti per “Romeo e Giulietta” di Prokofiev e dirigendo film come “Bunker Palace Hotel”, “Tykho Moon” e “Immortal Ad Vitam”. Nel 1998 pubblica “Il sonno del mostro”, primo volume di una nuova tetralogia che, come la maggior parte delle opere di Bilal, sarà portata in Italia da Alessandro Editore. Escono poi “Un secolo d'amore”, realizzato con Dan Franck, e su testi di Pierre Christin il volume illustrato “Il Sarcofago”. Nel 2001, a Parigi viene inaugurata la mostra “enkibilalandeuxmilleun” che richiama 50.000 visitatori. Ne seguiranno altre a Sarajevo, Belgrado, Liegi, Cherbourg, Barcellona. Nel 2012 esce “I fantasmi del Louvre”, pubblicato in Italia da BAO Publishing.

La XVIII edizione di Napoli Comicon, il Salone Internazionale del fumetto e del gioco, si svolgerà presso la Mostra D’Oltremare dal 22 al 25 aprile e costituirà la prima tappa delle celebrazioni #NathanNever25.


La variant cover di Nathan Never 300 firmata da Enki Bilal (cliccate sull'immagine per ingrandirla).

Nathan Never compie 25 anni, per non perdervi nessuna delle iniziative previste per celebrarne l'anniversario, ricordatevi di mettere "mi piace" alla pagina Facebook ufficiale dell'Agente Alfa e di iscrivervi alla newsletter settimanale Sergio Bonelli Editore.