Notizie Flash

Archivio Flash

Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

Anteprima 2016

Zagor: l’anno dei ritorni!

Eroi, villain, amici e nemici storici: la nostra carrellata sul 2016 bonelliano si sofferma sulla ricca annata dello Spirito con la Scure!

A cura di Moreno Burattini

Una cosa è certa: nella saga dello Spirito con la Scure non mancano mai gli appuntamenti con avventure epocali ed eventi speciali. Se il 2015 è stato l’anno dello Zagor n° 600, del ritorno degli Akkroniani, della rinascita di Hellingen e delle rivelazioni sul passato di “Guitar” Jim, il 2016 si preannuncia come quello in cui inizieremo a dar fuoco alle polveri per una girandola di pirotecniche riapparizioni di vecchi nemici, alcuni richiesti a gran voce dai lettori, altri invece destinati a sorprendere i più. Sarà soltanto il principio, perché molti villain (ma anche numerosi amici) torneranno alla ribalta anche nel corso del 2017. Ma entriamo nel dettaglio.

Una cosa è certa: nella saga dello Spirito con la Scure non mancano mai gli appuntamenti con avventure epocali ed eventi speciali.

La più ghiotta delle novità riguarda il volume della nostra collana in programma per il prossimo ottobre: si tratterà dello Zenith n°666, e uscirà nel pieno dei festeggiamenti per il trentennale di Dylan Dog. Essendo il 666 un numero demoniaco (oltre che quello della targa del maggiolino dell’Indagatore dell’Incubo), abbiamo pensato di dedicare un albo speciale – tutto a colori! – a Tiziano Sclavi, che proprio sulle pagine di Zagor fece le “prove generali” del suo character di maggior successo. Perciò, un racconto autoconclusivo riporterà sulla scena alcuni luoghi e personaggi di ideazione sclaviana, entrati a far parte della nostra saga, e creerà un collegamento con l’universo dylaniato. La storia è stata scritta da Luigi Mignacco, sceneggiatore con all’attivo un buon numero di sceneggiature per entrambi gli eroi, e sta venendo disegnata da uno degli illustratori storici della saga dylandoghiana: Luigi Piccatto (con le chine di Renato Riccio).

A proposito di ricorrenze, dopo un evento lieto, passiamo a uno triste: l’albo dello Spirito con la Scure di febbraio uscirà in edicola in concomitanza con il primo anniversario della scomparsa di Ade Capone, autore di tante avventure del Re di Darkwood. Tutti conosciamo Capone come un grande sceneggiatore di fumetti, ma nella sua vita è stato anche parecchio altro: scrittore, editore, imprenditore, libraio, talent scout, autore televisivo. Proprio la sua ultima storia, illustrata da Paolo Bisi, verrà pubblicata postuma sui numeri di febbraio (Zagor 607 "Il ritorno dei Lupi Neri") e di marzo. Anche in questo caso, ci sono dei ritorni importati: quelli dei Lupi Neri, i soldati di un corpo speciale dell’esercito – protagonisti, in passato, di un classico di Nolitta & Ferri, “Guerra!”.

Un ulteriore appuntamento sarà, a cavallo tra l’autunno e il prossimo inverno, con una lunga saga vampirica scritta da Jacopo Rauch e disegnata da Raffaele Della Monica, destinata a riportare sulle scene, contemporaneamente, sia la contessa Ylenia Varga che il barone Bela Rakosi. Ci aspetta, dunque un finale di anno color rosso sangue.


Illustrazione realizzata da Paolo Bisi per l'albo di febbraio "Il ritorno dei Lupi Neri".

A settembre, invece, sarà il sottoscritto, con la complicità di Giuseppe Prisco, a far tornare alla ribalta Satko, l’avvocato Cherokee, in un Maxi concepito per essere un sequel de “La lunga marcia”, una storia che, una quindicina di anni fa, sulla stessa collana, ottenne l’apprezzamento del pubblico e della critica. Il Maxi di gennaio, firmato Mignacco-Cassaro, riporta sulle scene un altro caratterista molto amato, Bat Batterton. Ma, dato che stiamo inanellando una rentrée dopo l’altra, nella serie regola assisteremo, in primavera, a quella del professor Oldbones: l’archeologo, esperto di antichità egiziane, che Zagor riaccompagnerà nella valle desertica dove il folle Vincent Krebs aveva, un tempo, fatto costruire una piramide... tra i cui ruderi sommersi dalle sabbie si nascondono misteri e tesori.

Lasciamo, per il momento, ancora un po’ di mistero sul personaggio del microcosmo darkwoodiano protagonista del tradizionale Color estivo (sempre dedicato a un “ritorno” eccellente): sappiate, però, che se i personaggi destinati a tornare alla ribalta nei prossimi dodici mesi vi sembrano tanti, lo stesso affollamento (ancor più sorprendente) si verificherà nei due semestri ancora successivi, prima che il Re di Darkwood affronti un nuovo viaggio che lo porterà... no, qui ci fermiamo per non esagerare con le anticipazioni!

Per non perdervi le altre anteprime dell'annata 2016 bonelliana abbonatevi alla newsletter settimanale SBE, mettete "mi piace" alla pagina Facebook ufficiale di Zagor per assicurarvi di non lasciarvi scappare nessuna news riguardante lo Spirito con la Scure.

________________________________________________________________________________________________________
Appuntamento a lunedì 18 gennaio, con l'anteprima dell'annata 2016 di Lukas Reborn!