Notizie Flash

Archivio Flash

Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

Disegni

Zagor: collana lampo!

Riscoprite le prime dieci, rarissime!, copertine di Zagor a striscia. Il primo albo della Collana Lampo è il mitico "La foresta degli agguati", datato 15 giugno 1961. Tutte le splendide illustrazioni sono firmate dal Maestro Gallieno Ferri.

Sfogliando la nostra gallery potete mettere gli occhi su delle vere rarità: le prime dieci copertine di Zagor a striscia, pubblicate quindicinalmente nella Collana Lampo e realizzate da Gallieno Ferri.

Il primo albetto di Zagor, intitolato “La foresta degli agguati” e datato 15 giugno 1961, inaugurò la Collana Lampo, che usciva, dunque, nel formato tipico dell’epoca. La Collana Lampo è composta di quattro serie di albetti quindicinali, venduti al costo di 50 lire, che misuravano 16,5 x 8 cm, con un numero variabile di pagine (inizialmente erano 100, poi furono ridotte a 84). In tutto, sono le uscite sono state 239: 38 nella prima serie (dal 15 giugno 1961 al 25 novembre 1962); 38 nella seconda (dal 9 dicembre 1962 al 12 maggio 1964); 69 nella terza (dal 26 maggio 1964 al 4 gennaio 1967) e 94 nella quarta (dal 18 gennaio 1967 al 10 novembre 1970). Le copertine sono tutte firmate da Gallieno Ferri, tranne due, composte in redazione. Dal 1961 al 1968 la Casa editrice era denominata Araldo, dal 1969 al 1970, poi, si chiamò Cepim.

Nelle strisce originali di Zagor appaiono, in appendice, oltre gli Aneddoti e le Frasi Celebri, anche storie a fumetti di altri personaggi della nostra Casa editrice, come "Cobra", "Vita dura per gli sceriffi", "5000 dollari di taglia", "L'oro di Uncle Bill" (Giubba Rossa), "La foresta in fiamme" (Giubba Rossa), "L'ultimo Incas", "La grande caccia". Appaiono anche racconti a puntate in forma narrativa, scritti da Valerio Bortolazzi, in cui Zagor non è presente.