Notizie Flash

Archivio Flash

Edicola

Agenzia Alfa n. 38 - Agenzia Alfa 38 cover
 
Speciale Dampyr n° 12 cover
 
Il segreto di Juliet - Morgan Lost 13 cover
 
Il viandante - Nathan Never 305 cover
 

Anteprima Dylan Dog

I tanti (nuovi) volti di Dylan!

Il 23 aprile, scocca l'ora del quattordicesimo Dylan Dog Color Fest. Il tema di questa uscita primaverile è "Nuovi volti": un agguerrito e talentuoso manipolo di giovani autori si cimenta con l'Indagatore dell'Incubo per la prima volta!

Come ogni primavera, è tempo di Dylan Dog Color Fest. E, come da tradizione, in questo periodo dell'anno giunge in edicola il numero a tema della collana antologica a colori dedicata all'anti-eroe di Tiziano Sclavi.

Cosa unisce le quattro avventure, inedite e complete, racchiuse tra le pagine dell'albo che arriverà in edicola il 23 aprile? Il fatto di essere realizzate da una decina di giovani autori, ricchi di talento e personalità, che associano il loro nome a quello dell'Indagatore dell'Incubo per la prima volta.

Autori tutti da scoprire che ci presenta il curatore di Dylan Dog, Roberto Recchioni, nell'introduzione all'albo che vi proponiamo in anteprima, accompagnata dalle splendide tavole che potete sfogliare nella nostra gallery.

Cari Dylaniati,
quando Dylan Dog esordì, nel 1986, non pochi alzarono il sopracciglio nel vedere un fumetto così “insolito”. Il tratto nervoso di Angelo Stano e la sceneggiatura cinematografica e destrutturata di Tiziano Sclavi rappresentavano un gesto provocatorio, coraggioso, quasi folle. Ci volle del tempo prima che il pubblico lo metabolizzasse e ne facesse un “oggetto di culto”, ma se Tiziano, Angelo e Sergio Bonelli non avessero osato, oggi il fumetto italiano sarebbe molto meno interessante...

Giovani fumettisti, dunque, intenzionati a sfidarvi, emozionarvi, farvi divertire e, perché no, anche a farvi arrabbiare.

Ebbene, ora tocca a noi osare, e lo facciamo con i “volti nuovi” dell’albo che tenete tra le mani.

Giovanni Masi, sceneggiatore di cartoni animati e graphic novel, insieme a Lorenzo De Felici (cartoonist in forza al mercato francese, nonché colorista per la SBE), firma una favola nera di rara delicatezza.

Giulio Antonio Gualtieri e Stefano Marsiglia (scrittori provenienti dal fumetto indipendente), accanto al fenomeno del web Mirka Andolfo (qui accompagnata da Simone Di Meo), ci raccontano una pazza serata tra ragazze.

A Federico Rossi Edrighi si devono testi e disegni di un divertissement cinico e pungente, colorato dal veterano Luca Bertelé.

Infine, Michele Monteleone (altro autore che viene dalla scena delle autoproduzioni) e Flaviano Armentaro (illustratore che milita nell’animazione e nel fumetto d’oltralpe) mettono in scena una sorta di remake di una storia originariamente pensata per la Rete.

In copertina: Matteo De Longis, straordinario talento che ha già avuto modo di farsi apprezzare in USA e in Giappone.

Giovani fumettisti, dunque, intenzionati a sfidarvi, emozionarvi, farvi divertire e, perché no, anche a farvi arrabbiare. Perché il vero nemico non è la discussione artistica. Il vero nemico è l’indifferenza.

Roberto Recchioni